Se c’ero, dormivo.

Photo by instagram – Poster by Kanako Kuno with My Little Box

L’inizio dell’anno per me è come l’inizio della settimana: una tragedia. Un complotto ordito dall’universo per darmi fastidio.

E’ sempre stato così. Mia madre ogni volta che m’incrociava il lunedì mattina appena alzata, con la faccia intorpidita ma già incazzata, scuoteva la testa con disappunto (in effetti non sono mai un bello spettacolo la mattina).

Lo confesso, non sono un tipo di quelli “yeahscattaevai”, sono più un “vaichemoarrivo”. Un diesel insomma.

Poi magari macino chilometri, ma la partenza è sempre sbuffante e complicata. Sono di quelli che si riprendono solo verso ora di pranzo o, volendo parlare in termini di settimana, verso il giovedì pomeriggio.

Tutto questo per dire che io Gennaio non l’ho proprio visto. E’ passato mentre cercavo di risvegliarmi, anche con un certo fastidio. Probabilmente mi accorgerò dell’inizio di questo 2014 verso Pasqua, sappiatelo.

Portate pazienza.

E voi come avete iniziato questo nuovo anno?

About these ads

Informazioni su Cappuccino e Baguette

http://about.me/cappuccinoebaguette Vedi tutti gli articoli di Cappuccino e Baguette

12 responses to “Se c’ero, dormivo.

  • marie cochet-chancerel

    buuuuuuuuuuuuuuuh Chiara, je te sens pessimiste!
    allez, je reprends mes réponses en Français, ce sera un petit entraînement!

    Janvier est déjà passé pour plus des deux tiers et j’ai encore des vœux de bonne année à envoyer!

    Pourtant, je crois que je n’ai pas démarré comme un vieux diesel…enfin, je n’ai plus rien du turbo!

    Bon, je reconnais que la météo n’est pas des plus réjouissantes pour qui vit à Nice, habituellement, janvier est le mois du doux hiver sur la Côte d’Azur, cette année, c’est un peu particulier.

    As-tu fixé quelques objectifs à atteindre pour les trois mois qui viennent?
    Se fixer des buts pas trop lointains, pas trop difficiles à atteindre fait avancer…

    Ce n’est pas parce que tu vis à Nice, une des villes où la moyenne d’âge doit être particulièrement élevée que tu dois entrer en léthargie; si tu ne sais pas que faire, je vais te trouver quelques occupations pour préparer notre rencontre associative, tu veux?

    Allez, forza Chiara, le jour se lève un peu plus tôt chaque matin, la vie t’appelle, ta vie t’appartient, illumine-la!

    • Cappuccino e Baguette

      Merci!

      Vraiment des choses à faire, comme chaque début d’année, il y a plusieurs à dire la vérité.
      Toutefois, sans doute le poids de cette 2013, je le sent toujours en Janvier. J’espère qu’avec le début de Février et du Carnaval, la mauvaise humeur balancer loin et laisser la place à l’optimisme et enthousiasme.

      La météo récemment n’aide pas, mais heureusement, les nuages ​​gris sont éphémères, comme les humeurs noirs. ;-)

  • bitri

    bonjour..
    ti ho scoperta grazie ai tuoi commenti di risposta a machedavvero, che seguo da un po..
    mi è piaciuto molto il tuo stile e quindi ho deciso di venire a dare un’occhiata qui.. mi hai affascinata: scrivi benissimo..
    e poi le tematiche mi rispecchiano molto, io non sono expat, sono l’anello successivo della catena: doppia nazionalità.. ed è sempre bello leggere dei vari punti di vista sui miei due paesi..
    da ora in poi hai una fan in più..
    un abbraccio e continua così

    • Cappuccino e Baguette

      Benvenuta allora e grazie mille! Spero di non deludere le aspettative! =D P.S.=se non ho frainteso sei franco-italiana (invidiaaaa) ma non ho capito se vivi in Francia o in Italia. =P

      • bitri

        Io vivo nella ridente città di Bergamo :-) però trascorro anche 3 mesi buoni (studio e lavoro permettendo) in Francia..
        Pur essendo cresciuta in italia mi sono sempre sentita più francese, e anche se questi paesi sono così vicini, la differenza certe volte mi lascia siderée..

        • Cappuccino e Baguette

          Mi dicono che Bergamo alta sia molto nella però…;-p

          Immagino non sia facile conciliare le due “essenze”, ma che meraviglia essere immersi in 2 culture differenti, nonostante a volte si prendano a capocciate…=P

  • Elisabetta

    Buongiorno, torno a curiosare nel tuo fantastico blog, mi piace veramente tantissimo il modo in cui scrivi, mi sembra di immegermi in un libro!! Sei portata per la scrittura, chissà, un giorno potresti scrivere un libro sulla tua vita di expat qui a Nizza. :-) Il ferait un carton à mon avis !!!!! Ne approfitto per ricollegarmi ad un tuo post in cui consigliavi alcuni bar e ristoranti a Nizza, per dirti qualcosa che forse già sai: Crema di Caffé in rue Massenet ha chiuso da qualche settimana (credo attorno a metà gennaio, io l’ultima volta ci sono stata il 9 e poi volevo tornarci il 25 e cosa scopro….saracinesca abbassata e cartello “a vendre”). Quelle tristesse!!!! I gestori sono cosi’ simpatici e gentili, avevo chiacchierato piacevolmente con loro. Inoltre le loro torte erano deliziose. Mi é dispiaciuto per loro. Scusa l’indiscrezione, ma da quanto tempo vivi a Nizza? Io da due anni. Mi farebbe piacere conoscerti, vorrei farmi degli amici italiani (non conosco italiani a Nizza!!! Ho pochi amici, di cui un francese, una rumena e una messicana) e non mi dispiacerebbe parlare in italiano ogni tanto…. Lo parlo solo al telefono coi miei genitori, e talvolta mi impappino e mi mancano le parole….Non scherzo.. :-/ Se ti va di contattarmi, ti lascio la mia mail: ****** Scusa per il commento – fiume :-P Buona giornata e buon weekend (speriamo non piovoso) Elisabetta

    • Cappuccino e Baguette

      Ciao Elisabetta grazie mille, ma credo che nel caso sarebbe un libro molto noioso…=P vivo qui da un po’ più di un paio d’anni.

      Gennaio qui a Nizza è il mese dei locali chiusi purtroppo, anche in via definitiva. :-(

      Mi fa sempre piacere conoscere italiani che abitano in costa azzurra. Ci sentiamo prossimamente, visto che per qualche giorno sarò fuori dalla Francia.

      P.s.= mi sono permessa di togliere la tua mail dal commento, credo sia meglio…;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 719 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: